TESORI DELLA NATURA E AURORE BOREALI

TESORI DELLA NATURA E AURORE BOREALI

TESORI DELLA NATURA E AURORE BOREALI

Un viaggio in Islanda, l’inverno magico del nord abbinato alle calde sorgenti geotermali alla ricerca delle magiche luci dell’aurora boreale.

i tesori naturali più noti incastonati lungo la costa frastagliata della penisola di Snaefellsnes, famosa per il suo mistico ghiacciaio e per i legami con le antiche saghe, come sfondo di un meraviglioso viaggio in Islanda.

Date Partenza:

31 Gennaio

28 Febbraio

21 Marzo

 

1° giorno: Reykjavik

Arrivo a Reykjavik e trasferimento libero in hotel. In base all’orario di arrivo del volo tempo a disposizione per visite ed escursioni. Cena libera e pernottamento in hotel a Reykjavik

2° giorno: Reykjavik/ Reykholt/ Borgarnes

Il nostro viaggio in Islanda inizia alla scoperta della colorata capitale di Reykjavik, con un giro turistico. L’ Harpa Concert Hall e il Parlamento, sulla vivace piazza di Austurvöllur, la spettacolare vista panoramica dalla chiesa Hallgrimskirkja. Partenza da Reykjavik verso la simpatica cittadina di Akranes per visitare il Museo Locale, che conserva una collezione completa di reperti geologici e marittimi. Salite fino alla cima del faro per godere di una vista spettacolare della costa selvaggia. Si prosegue verso le acque ribollenti di Deildartunguhver, e poi a Reykholt, dove c‘é la casa di Snorri Sturluson, noto scrittore di saghe islandesi in etá medievale. La giornata si conclude con la visita ad un unico duo di cascate, Hraunfoss e Barnafoss. Cena e pernottamento in zona Borgarnes. Dopo cena caccia alle aurore boreali, lo spettacolo di luci verdi che i Vichinghi credevano fossero le Valchirie che cavalcavano in cielo.

3° giorno: Stykkisholmur/ penisola di Snaefellsnes/ Borgarnes

Dopo la prima colazione, ci si dirige verso la deliziosa città di Stykkisholmur. Qui avrete modo di imbarcarvi in una viaggio speciale nella baia di Breidafjordur per incontrare migliaia di piccole isole e per vivere l‘esperienza culinaria del “sushi Vichingo”. Lungo la costa frastagliata della penisola di Snaefellsnes incontrerete villaggi di pescatori come Grundarfjordur, riconoscibile dalla montagna di Kirkjufell ed Hellnar con una popolazione in tutto l’anno di meno di dieci abitanti. Il pittoresco villaggio costiero di Arnarstapi con le formazioni rocciose e scogliere di basalto colonnare, brulicante di colonie di uccelli marini. Cena e pernottamento nella zona di Borgarnes. Serata dedicata all’ aurora boreale.

4° giorno: Parco nazionale di Thingvellir – Gullfoss – Geysir

Prima colazione in hotel e partenza per Il circolo d’ oro islandese che mette in mostra tre celebri attrazioni naturali, tra cui la spettacolare cascata Gullfoss e l’area geotermica di Geysir,coi i suoi campi geotermici ricchi di pozze di fango bollente, di sfiati di vapore, e di geyser soffianti. Si prosegue con la visita a Friðheimar, la fattoria di allevamento di cavalli e di serre. Il viaggio continua verso Hveragerdi, l’affascinante cittadina situata a sud dell’Islanda presso una zona geotermica molto attiva in cui é possibile vedere le colonne di vapore che si alzano dalla terra tutto l’anno. Di sera le serre illuminate danno alla città di Hveragerdi un bagliore distintivo. Cena e pernottamento in zona Hveragerdi.

5° giorno: Reykjanes/ Blue Lagoon/ Reykjavik

Viaggiando lungo la costa mozzafiato della Penisola di Reykjanes, si visita Strandarkirkja, una piccola chiesa di legno che si crede possa diffondere con poteri speciali maggiore fortuna e successo. Si prosegue verso il lago Kleifarvatn, immerso in un affascinante paesaggio lunare. Vicino all’estremità meridionale del lago si trova Krýsuvík, dove si vedono fuoriuscire potenti getti di vapore dal profondo sotto la crosta della terra e dai vapori sulfurei che si innalzano da numerose bocche geotermiche. Si procede verso la città di Grindavik e dopo una breve sosta ci si dirige verso la vicina Laguna Blu. Situata in un campo di lava nera, questa spa geotermica è una laguna piena di acqua di mare calda ricca di minerali che fornisce l’interazione e il relax con la natura cruda dell’Islanda. Rientro a Reykjavik, cena è libera e pernottamento in hotel.

6° giorno: da Reykjavik

Prima colazione in hotel e trasferimento libero all’aeroporto internationale di Keflavik.

Per maggiori informazioni e prenotazioni per questo itinerario o per crearne uno su misura per te contattami : [email protected]   –  cellulare 320 0935852

Condividi: