MERAVIGLIE INVERNALI E GASTRONOMIA IN ISLANDA

MERAVIGLIE INVERNALI E GASTRONOMIA IN ISLANDA

MERAVIGLIE INVERNALI E GASTRONOMIA IN ISLANDA

Un viaggio speciale attraverso paesaggi e meraviglie naturali durante la stagione delle luci del Nord, con uno sguardo alle tradizioni culinarie islandesi.

Scenari mozzafiato e zone vulcaniche attive nelle quali ammirare formazioni uniche di lava e il mistico vulcano ghiacciaio di Snaefellsjokull.

 

Partenze giornaliere dal 1 Novembre 2017 al 30 Aprile 2018

 

1° giorno: Reykjavik (Distanza circa 50 Km)

Arrivo all’ aeroporto di Keflavik, ritiro della macchina e proseguimento per Reykjavik. Il resto della giornata é a disposizione per visite ed escursioni. Cena libera e pernottamento a Reykjavik.

Suggerimenti culinari:

Prova l‘ avventura Local in Focal, Una fantastica lezione di cucina in tarda mattinata in inglese, dove vieni a conoscere l‘originale cultura culinaria islandese e la nuova cucina nordica che utilizza ingredienti islandesi freschi. (da prenotare in Italia prima della partenza)

Passa da Café Loki, un piccolo caffé a gestione familiare situato davanti la Chiesa Hallgrimskirkja in centro a Reykjavik. La sua posizione offre una bella vista della cittá, la chiesa e le montagne Blfjoll. La cucina del ristorante é ispirata da ricette casalinghe tradizionali che sono passate di generazione in generazione. Café Loki offre una varietá di combinazioni di piatti per una ottima panoramica sul miglior cibo che l‘Islanda offre.

2° giorno: Gullfoss/ Geysir/ Costa del Sud (Distanza circa 330 km)

Prima colazione in hotel. Partenza per la cascata di Gullfoss e Geysir, i punti salienti del famoso Circolo d‘Oro islandese. Continuazione del viaggio con sosta alle cascate di Seljalandsfoss e Skogafoss, vicine al maestoso Eyjafjallajokull, il vulcano che provocó la famosa eruzione nel 2010. Cena libera e pernottamento nella zona di Vik.

Suggerimenti culinari:

Il piccolo caffé alla piscina geotermica di Fontana a Laugarvatn, cucina il tradizionale pane di segale utilizzando il calore naturale della terra. Alle 14:30 ogni giorno potete assistere alla rimozione del pane dalle scatole poste sotto terra e potete assaggiarlo nella sua freschezza con il burro islandese (questa escursione deve essere prenotata in anticipo). Se non avete molto tempo a disposizione, suggeriamo di provare una fetta di pane di segale sormontata da un fetta di trota affumicata pescata nel lago.

Conoscere la vita nei paesi e l’ospitalità islandese con la nuova escursione Walk and Dine with the Locals (=passeggiata e cena con i locali) a Selfoss. Unisciti a una coppia locale per una passeggiata guidata attorno alla loro bella città e visita la loro casa per la cena, il caffè e due chiacchiere. (Questa esperienza dovrebbe essere prenotata in anticipo)

3° giorno: Skaftafell/ Jökulsarlon/ Vik (Distanza circa 479 km)

Prima colazione in hotel. Visita alla maestosa area di Skaftafell, che é situata fra due ghiacciai ed offre molte possibilitá di fare escursioni. Proseguimento verso la meravigliosa Laguna Glaciale di Jökulsarlón. Rientro al villaggio di Vik per il pernottamento.

Suggerimenti culinari:

La caffetteria del Centro culturale di Thorbergur offre torte fatte in casa e specialitá come la trota salmonata allevata nella vicina fattoria, e altri piatti tradizionali locali, come agnello islandese e zuppa tradizionale di agnello.

4° giorno: Þingvellir/ Borgarfjordur (Distanza circa 335 km)

Prima colazione in hotel. Direzione Parco Nazionale di Þingvellir, sito dove l‘antico parlamento vichingo si riuniva e anche gioiello geologico della natura. Continuare verso Borgarfjordur per lo storico sito archeologico di Reykholt, le cascate di Hraunfossar e Barnarfoss e la sorgente di Deildartunguhver, la piú potente sorgente di acqua calda d‘Europa. Cena libera e pernottamento nella zona di Borgarnes.

Suggerimenti culinari:

Dopo aver visitato il Museo dell‘Insediamento di Borgarnes che offre una visione affascinante della storia dell‘insediamento islandese e dell‘era delle saghe vichinghe, Continuate il vostro viaggio sensoriale nel tempo al suo famoso ristorante. Scegliete tra assortimenti di piatti tradizionali islandesi come la zuppa di pesce e l‘agnello alla griglia. Non dimenticate di lasciare spazio per una fetta di torta fatta in casa.

Il mercato ecosostenibile di Ljomalind in Borgarnes é aperto sei giorni la settimana fralle 13:00 alle 18:00 e fu creato dalle donne della regione. Scopri le specialitá fatte in casa come gelati, caramelle, formaggi e marmellate, nonché prodotti di artigianato locale e rimedi erboristici.

5° giorno: La Penisola di Snæfellsnes (Distanza circa 330 km)

Prima colazione in hotel. Esplora le innumerevoli meraviglie naturali della penisola di Snaefellsnes, che formano l‘omonimo Parco Nazionale. Con le montagne da una parte e il mare all’altra, visita le scogliere sul mare di Arnarstapi e la spiaggia rocciosa di Djupalonssandur prima di guidare lungo la costa settentrionale attraverso i villaggi di pescatori. Cena libera e pernottamento nella zona di Borgarnes.

Suggerimenti culinari:

Nel patrimonio gastronomico islandese non può mancare il Museo dello Squalo di Bjarnarhofn, gestito dall’ultimo pescatore di squalo del paese. Scoprirete questa delizia unica e, se siete coraggiosi, assaggiate un boccone.

6° giorno: Penisola di Reykjanes/ Laguna Blu (Distanza circa 207 km)

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla penisola di Reykjanes con campi lava e zone geotermiche. Visita il villaggio di pescatori di Grindavik, famoso per la produzione di merluzzo salato (bacalá). Il pesce è innegabilmente il responsabile della prosperità della nazione islandese. Rilassatevi nella famosa Laguna Blu con un tuffo rinfrescante nelle calde acque geotermiche, ricche di silicio e minerali che sono ottimi per la pelle. Cena libera e pernottamento a Reykjavik.

Suggerimenti culinari:

Il ristorante Vitinn nella cittadina di Sandgerdi offre piatti appetitosi a base di frutti di mare, la loro specialità è il granchio rosso.

7° giorno: Reykjavik (Distanza circa 50 Km)

Prima colazione in hotel. Riconsegna dell’auto in aeroporto e rientro in Italia.

Per maggiori informazioni e prenotazioni per questo itinerario o per crearne uno su misura per te contattami : [email protected]   –  cellulare 320 0935852

Condividi: