L'Artigiano in Fiera

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la più grande fiera dell’artigianato (B2C) al mondo, ormai giunta alla sua 22ª edizione. L’Artigiano in Fiera è un evento unico che valorizza la storia, l’esperienza e la cultura del lavoro degli artigiani. Dal 1996 la manifestazione promuove i prodotti dell’artigianato internazionale e rappresenta un significativo fenomeno culturale, sociale ed economico. L’evento comincerà sabato 2 dicembre fino al 10, ogni giorno dalle 10 alle 22.30 e conterà più di 3000 espositori provenienti da oltre 100 Paesi. L’ingresso è gratuito. Il tema di questa edizione sarà “Artigiani creatori di bellezza e di bontà. Originali per definizione”, con lo scopo di risaltare la forza, il fascino e il lavoro degli artigiani in arrivo da tutto il mondo.

Le novità di questa edizione sono tante, una su tutte l’aggiunta di un intero nuovo padiglione, passando da nove a dieci. Inoltre, l’Iran come Paese d’onore, un’area interamente dedicata alle tradizioni millenarie della Cina, uno spazio per gli artigiani dei villaggi africani di Dakar e la Nazionale italiana degli chef. Infatti, per quanto riguarda la proposta gastronomica, oltre ai 40 ristoranti e alle numerose “piazze del gusto”, debutterà nel padiglione 4 ”Artimondo restaurant”. Uno spazio dedicato alle migliori ricette del made in Italy, con la realizzazione di piatti e show cooking, promosso con la collaborazione della Federazione italiana cuochi. Per quanto riguarda l’Italia, sarà rappresentata da nord a sud: dalla tradizione trentina del legno, ai tonni di Carloforte e di Favignana, alle scarpe delle Marche.

«Un “Expo” dell’artigianato, dove le arti, i mestieri, gli odori, i sapori, la musica e la danza esprimono il cuore dell’uomo in varie parti del mondo», Antonio Intiglietta, presidente di Gestione Fiere Spa e patron di Artigiano in Fiera. Partecipare come standista significa cogliere un’opportunità di crescita: presentare e vendere prodotti unici e di qualità al grande pubblico, confrontarsi con il mercato per verificarne il gradimento, comunicare la propria creatività e il proprio lavoro in un contesto senza eguali. La partecipazione alla manifestazione consente alle imprese l’ingresso alla piattaforma e-commerce “Artimondo” e l’opportunità di aderire ad altre iniziative, anche offline, per la promozione e la vendita dei prodotti in tutto il mondo. Artimondo è il grande marketplace online per i prodotti dell’artigianato professionale di alta qualità. È un modo per estendere l’azione di marketing verso un pubblico più ampio, per conoscere ed innovarsi grazie al confronto con il mercato internazionale.

Per maggiori informazioni www.artigianoinfiera.it

A Barolo il Collisioni Festival 2017

A Barolo il Collisioni Festival 2017

La magnifica vetrina del Collisioni Festival giunge quest’anno alla sua nona edizione. Si conferma un appuntamento imperdibile per gli amanti della letteratura, della grande musica e dell’ottimo vino, nonché uno dei migliori eventi di tutta la regione per sostegno,...

Condividi: