IRLANDA

IRLANDA

IRLANDA, ISOLA DI SANTI E SAPIENTI

Un itinerario completo tra Donegal, Connemara e Kerry, per una vacanza alla scoperta delle tante anime d’ Irlanda.

Quella religiosa, che trova in San Patrizio la massima espressione. Quella storica, attraverso siti monastici e abbazie. Quella letteraria, con i suoi poeti e scrittori che ne hanno tratto ispirazione. Un susseguirsi di emozioni che racchiuse in un fascino sempre attuale che la rende una delle mete più amate d’Europa.

Partenze giornaliere tutto l’anno

verso Dublino

Arrivo a Dublino, ritiro dell’auto in aeroporto e pernottamento nella sistemazione prescelta. Nel pomeriggio visita del Castello di Malahide, uno dei castelli meglio conservati del paese, situato in un parco di 250 acri nella graziosa cittadina costiera di Malahide.

Dublino/ Sligo

Prima colazione. Partenza in direzione nord verso il Donegal con sosta a Kells per la visita cittadina, sede dell’omonimo monastero e dove si trovano importanti croci celtiche. Arrivo a Sligo e pernottamento nella sistemazione prescelta.

Sligo/ Donegal/ Sligo

Prima colazione. In mattinata, dopo la visita del Cimitero Megalitico di Carrowmore, proseguimento per Drumcliff. Sosta per la visita della Croce Celtica e della tomba del poeta Irlandese W.B. Yeats. Al termine partenza per Glencolumbkille, piccolo villaggio nella contea di Donegal dove ha vissuto San Columba, passando per Benbulben. Rientro a Sligo.

Sligo/ Fermanagh/ Sligo

Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita della regione dei laghi e della Devenish Island, dove è possibile visitare i resti del monastero agostiniano fondato nel VI secolo da San Molaise.

Sligo/ Mayo

Prima colazione. Partenza per il Croagh Patrick, importante meta di pellegrinaggi. Secondo la leggenda, proprio dalla cima di questo monte San Patrizio ha bandito per sempre i serpenti dall’Irlanda. Visita della Ballintuber Abbey, l’unica chiesa in Irlanda fondata da un re irlandese ancora utilizzata ai giorni nostri. Arrivo a Mayo e pernottamento nella sistemazione prescelta.

Mayo/ Galway

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della regione selvaggia del Connemara. Sosta a Cong per la visita dell’ Abbazia Agostiniana e alla Croce Celtica. Nel pomeriggio visita al Castello di Aughnanure, costruito intorno al 1500 e situato in posizione pittoresca in prossimità delle sponde del lago Corrib. In serata arrivo a Galwaye pernottamento nella sistemazione prescelta.

Galway/ Kerry

Prima colazione. Partenza verso le scogliere di Moher. Attraversando il Burren sosta presso le rovine dell’ Abbazia di Corcomroe e visita di Poulnabrone Dolmen, uno dei più importanti esempi di tombe megalitiche preistoriche. Sosta a St. Brigid’s Well a Liscannor. Proseguimento e visita a Dysert O’Dea, alle rovine di una chiesa fondata nel XIII secolo, e alla Croce Celtica. Nel pomeriggio visita dell’Abbazia di Glenstall a Murroe, monastero benedettino circondato da un parco bellissimo. Possibilità di assistere alla messa insieme alla comunità. Arrivo a Kerrye pernottamento nella sistemazione prescelta.

Kerry

Prima colazione. Intera giornata dedicata al tour della Penisola di Dingle, famosa per alcuni monumenti preistorici e cristiani. Passaggio per Mount Brandon, monte che prende il nome da San Brendano il Navigatore. Secondo la leggenda, scalò il monte nel 530 AD per vedere l’America prima di partire per uno dei suoi numerosi pellegrinaggi per mare. Visita alla chiesa di Kilmakedar e al Gallurus Oratory, la chiesa cristiana più antica di tutta l’Irlanda, costruita interamente in pietra probabilmente tra il VI e IX secolo.

Kerry/ Dublino

Prima colazione. Dopo la prima colazione partenza per Dublino. Lungo il percorso sosta a Kilkenny e visita della Cattedrale di San Canice, la cattedrale risale al XIII secolo ed è stata costruita in stile gotico sull’originario sito religioso di San Canice (VI secolo). Arrivo a Dublino e tempo a disposizione per la visita della città. Pernottamento nella sistemazione prescelta.

da Dublino

Prima colazione in hotel, riconsegna dell’auto all’ aeroporto e rientro.

Condividi: