HOTEL TERMOLI – IL MARE DEL MOLISE

Cercando “hotel Termoli” su google ci siamo imbattuti in Civitacampomarano, che grazie ad un artista milanese, è diventato il primo paese al mondo con tecnologia web 0.0. Ora, non sarà come visitare le Dolomiti o le colline senesi, daccordo, ma almeno in questo video ne vale la pena.

Torniamo a noi. Come sappiamo tutti, il Molise è la “regione che non c’è“. Ricordo a scuola (subito dopo la prima guerra di indipendenza italiana, nel tempo libero indossavamo le magliette con l’effige di Cavour) che la maestra ripeteva… “le regioni in Italia sono 19, 20 con il Molise” e non abbiamo mai saputo se questa fosse una sua gentile concessione o avesse semplicemente sentito parlare del Molise come di Atlantide ma non la ritenesse degna dello status di regione, al massimo di “dependence” dell’Abruzzo.

Eppure, è ufficiale il Molise esiste ed è terra di natura selvaggia e mare incontaminato, di borghi medievali e luoghi d’arte, con i suoi 38 km di spiagge e i suoi impianti sciistici può soddisfare desideri di tutti . La possibilità di essere sul mare ma, a pochi minuti d’auto, anche in montagna, fa si che si possano godere scenari diversi, sempre unici, nell’arco di un’unica giornata.

Il mare resta la principale attrattiva turistica della regione: il litorale sfoggia spiagge sabbiose e basse, poco affollate, ideali per una vacanza rilassante con la famiglia.  Tra Bed & Breakfast d hotel Termoli è la principale meta balneare per la capacità ricettiva e per la ricchezza di strutture turistiche, sportive, sociali e culturali. Termoli, oltre a vantare la bandiera azzurra per il mare pulito di Lega Ambiente vinta in più di una occasione, è una cittadina attrezzata per ogni esigenza , fonde le peculiarità di un luogo storico, pieno di un fascino antico, con iniziative ed eventi curatissimi.

Il turismo invernale si concentra nelle località sciistiche di Capracotta e Campitello Matese, dotate di moderni impianti di risalita e piste da sci per tutte le specialità.

Per gli amanti della natura (come la mia maestra delle elementari), da visitare il parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, e le oasi faunistiche di Guardiaregia gestita dal WWF.

Ed ora, immancabilmente, un accenno sulla cucina molisana, estremamente varia e gustosa, dominata dalla presenza di un oliopregiato e odoroso, che nel 2003 si è guadagnato il riconoscimento DOP. Da assaggiare, il pane artigianale preparato con le patate o la pasta fresca senza uova, i celebri “cavatelli”, per non parlare dei salumi deliziosi e del tartufo bianco o nero.

Dove ti piacerebbe andare? Chiedi ai nostri consulenti! Un consiglio gratuito da esperti per venire incontro alle tue esigenze.

UN AIUTO PER LA VACANZA? CHIEDI A NOI!

ULTIMI POST

OFFERTE

Sei una struttura ricettiva? Hai un’offerta per i tuoi clienti e ti piacerebbe farla conoscere a tutti gli utenti EasyHolidays? Clicca sul bottone qui sotto!

INSERISCI LA TUA OFFERTA

ULTIMI POST

OFFERTE

Sei una struttura ricettiva? Hai un’offerta per i tuoi clienti e ti piacerebbe farla conoscere a tutti gli utenti EasyHolidays? Clicca sul bottone qui sotto!

INSERISCI LA TUA OFFERTA