NORVEGIA

ISLANDA

FIORDI NORVEGESI E ISLANDA DEL SUD

Se amate la natura, forte e selvaggia, questo è il viaggio più indicato per la varietà dei paesaggi.

Un itinerario studiato per combinare lo splendore e la magia dei fiordi norvegesi con gli scenari dell’Islanda del Sud. E’ un forte contrasto, caratterizzato da montagne e ghiacciai nella sua prima parte e da vulcani e geyser nella seconda.

Partenze 2017

Luglio: 6 e 20

Agosto: 3 e 17

1° giorno – Italia / Oslo

Arrivo individuale e trasferimento libero all’Hotel Thon Europa dove incontrate in serata l’Accompagnatore locale e gli altri partecipanti al tour. Pernottamento.

2° giorno – Oslo / Vinstra

Prima colazione. Al mattino visita panoramica di Oslo includendo il Parco Frogner con il complesso di sculture di Vigeland e passando per il Palazzo Reale, il Municipio, la Fortezza Akershus ed il Teatro dell’Opera. Nel pomeriggio partenza per Vinstra con sosta a Lillehammer, sulle rive del Lago Mjosa. Arrivo nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento presso l’Hotel Gudbrandsgard.

3° giorno – Vinstra / Geiranger / Skei

Prima colazione. Partenza per Geiranger con sosta a Lom per ammirare dall’esterno una tradizionale Chiesa in legno (Stavkirke). Minicrociera sul Geirangerfjord, patrimonio dell’UNESCO, con imponenti montagne che si immergono nelle acque del fiordo e numerose cascate che si tuffano dalle pareti rocciose. Tra queste ricordiamo la Brudesloret (il Velo della Sposa) e De Syv Sostrene (le Sette Sorelle). Terminata la navigazione si raggiunge Briksdal per una passeggiata sino ai piedi del ghiacciaio omonimo. Proseguimento per Skei, cena e pernottamento all’Hotel Thon Jolster.

4° giorno – Skei / Bergen

Prima colazione. Di buon mattino partenza per Mannheller da dove effettuare una breve traversata in traghetto fino a Fodnes. Proseguimento per Flam ed un’altra crociera panoramica, questa volta nel Sognefjord, il più lungo della Norvegia con i suoi 204 km. La crociera è effettuata nel suo ramo più spettacolari, il Naerofjord, anch’esso patrimonio dell’UNESCO. Nel pomeriggio escursione facoltativa a bordo del treno panoramico più famoso al mondo, la Flamsbana. Nel tardo pomeriggio arrivo a Bergen. Sistemazione presso l’Hotel Comfort Holberg e pernottamento.

5° giorno – Bergen / Reykjavik

Prima colazione. Al mattino visita guidata della città passando per i siti più caratteristici: il quartiere anseatico di Bryggen, la Chiesa di Maria, la Fortezza di Hakon e l’animato Mercato del Pesce. Chi lo desidera può effettuare un’escursione facoltativa salendo con la funicolare al Monte Floien, punto panoramico che consente di osservare la capitale dei fiordi dall’alto. Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto e partenza per Reykjavik.  Arrivo all’aeroporto internazionale di Keflavik e trasferimento alla vicina Blue Lagoon, la grande piscina all’aperto con acqua calda geotermale circondata da distese laviche. Successivo proseguimento per Reykjavik. Sistemazione presso l’Hotel Center Plaza e pernottamento.

6° giorno – Reykjavik / Il Cerchio d’Oro / Sudurland

Prima colazione. Dopo un breve tour panoramico della capitale islandese partenza per il cosiddetto “Cerchio d’Oro”. La prima sosta è al Parco Nazionale Thingvellir, già sede del primo parlamento al mondo ed interessante sotto l’aspetto geologico: qui si trova infatti la frattura tra le piattaforme tettoniche dei continenti americano ed euroasiatico. Il tour continua verso Geysir, dove si possono osservare i grandi getti d’acqua calda che fuoriescono dal sottosuolo ad intervalli regolari. Ultima tappa del “Cerchio d’Oro” le grandi cascate di Gullfoss, con le acque del fiume Hvita che si tuffano nelle insenature della crosta terrestre. Arrivo a Vestmannaeyiar, nel Sudurlan, cena e pernottamento.

7° giorno – Islanda del Sud

Prima colazione. La giornata inizia con la visita alle cascate di Skogafoss: nelle giornate di sole è possibile osservare l’arcolableno che si forma sopra il getto d’acqua. Proseguimento per il Parco Nazionale Skaftafell, dal 2008 parte del più esteso Parco Nazionale di Vatnajokull. Clima permettendo si può fare una passeggiata ai piedi del ghiacciaio o, per i più avventurosi, raggiungere la Cascata Nera sul lato opposto. Il tour continua verso la Laguna di Jokulsarlon, dove iceberg che si staccano dal ghiacciaio creano una magica atmosfera. Mini crociera nella laguna a bordo di una piccola imbarcazione anfibia. Nel tardo pomeriggio arrivo all’Hotel Selfoss e pernottamento.

8° giorno – Reykjavik / Oslo

Prima colazione. Partenza per Reykjavik e tempo libero per scoprire individualmente il suo centro prima del trasferimento all’aeroporto e la partenza per Oslo. Sistemazione presso l’Hotel Quality Airport Gardermoen, cena e pernottamento.

9° giorno – Oslo / Italia

Prima colazione. Trasferimento libero all’aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Per maggiori informazioni e prenotazioni per questo itinerario o per crearne uno su misura per te contattami : [email protected]   –  cellulare 320 0935852

Condividi: